WALA Arzneimittel
Non ci sono elementi corrispondenti alla ricerca.

Rivista e news

Qui puoi cercare una parola chiave
oppure dare un’occhiata al nostro fondo consistente di articoli con l’aiuto delle funzioni di filtro.

 

Tema: Medicina antroposofica, Stagione dei raffreddamenti

Ich sein - warm sein

Damit unser Körper sich selbst regulieren kann, ist ein harmonischer Wärmehaushalt Voraussetzung. Dr.med. Sebastian Schlott, Oberarzt der Onkologie der Stuttgarter Filderklinik, erklärt im Interview, dass die Ich-Kräfte des Menschen Wärme benötigen, um Körper und Geist miteinander verbinden zu können.

Di più

 

Tema: Stagione dei raffreddamenti

Per gole rauche e nasi che colano

L'avversario del caldo è il freddo. E se è troppo – e il sistema immunitario nel contempo è indebolito – può portare facilmente a un raffreddore, che colpisce quasi ognuno di noi almeno una volta all'anno. La dottoressa Sabine C. Zeeck fa luce su questo fenomeno tanto diffuso in un’ottica estesa all'antroposofia.

Di più

 

Tema: Medicina antroposofica, Stagione dei raffreddamenti

Rafforzare l'organismo di calore: sensazione di benessere a 37 gradi

Una temperatura ambiente gradevole, ma anche una "calda" atmosfera interpersonale, sono decisive per il nostro stato di salute. Rolf Heine, assistente alla persona nel reparto di oncologia della clinica tedesca Filderklinik, ci illustra i diversi livelli ai quali un sano calore risulta importante.

Di più

 

Tema: Stagione dei raffreddamenti, Salute del bambino

È nata un'erba contro ogni tosse

La tosse è fondamentalmente qualcosa di utile. Il suo compito è far evacuare i corpi estranei, come per esempio particelle di polvere, dalle vie respiratorie. Per tossire, la persona accelera l'aria a un'intensità pari a quella di un uragano e la espelle come fosse un'esplosione. Muco, secrezioni e corpi estranei vengono trascinati via. E le vie respiratorie sono nuovamente libere.

Di più

 

Tema: Stagione dei raffreddamenti, Salute del bambino

Pericolo di contagio: cinque domande per cinque risposte

I raffreddori insorgono con maggiore frequenza durante la stagione fredda? Sì. Il raffreddore viene scatenato dai virus. E i virus hanno gioco facile se la termoregolazione dell'organismo entra in disequilibrio. Se il freddo esterno, per esempio, penetra profondamente nella cavità rinofaringea, arrivando a sopraffare l'organismo di calore, tanto che il calore interno non è più sufficiente a proteggere le mucose dal freddo, allora gli agenti patogeni possono farsi largo più facilmente. La conseguenza è un'infezione delle alte vie respiratorie. Gli agenti patogeni intrusi non sono quindi la causa, ma la conseguenza del raffreddore.

Di più