WALA Arzneimittel
  • Rivista

Rivista e news

Piante officinali, WALA Heilmittel GmbH

Agricoltura Demeter

Il principio cardine dell’agricoltura ecologica e sostenibile è il concetto di azienda stessa concepita come organismo chiuso, in cui la coltivazione del suolo e la presenza animale si integrano alla perfezione. Un organismo è l’essenza di diversi organi che operano armoniosamente con funzioni diverse, vivificandolo nel suo complesso e rendendolo produttivo.

 

L’impulso del dott. Rudolf Steiner al movimento biologico

Con il ciclo di conferenze «Impulsi scientifico-spirituali per il progresso dell’agricoltura» tenutosi a Koberwitz, già nel 1924 Rudolf Steiner ha affrontato i problemi derivanti da metodi di produzione improntati al mero materialismo, fornendo pertanto contributi rilevanti alla nascita dell’agricoltura bio-dinamica. Tale prassi, che si fonda sulle sue conoscenze, trova tutt’ora ampio seguito a livello globale e tiene conto delle circostanze geografiche e attuali, in costante cambiamento.

Un organismo vivente: la cooperazione fra uomo, pianta, animale e terreno

Il principio cardine dell’agricoltura ecologica e sostenibile è il concetto di azienda stessa concepita come organismo chiuso, in cui la coltivazione del suolo e la presenza animale si integrano alla perfezione. Un organismo è l’essenza di diversi organi che operano armoniosamente con funzioni diverse, vivificandolo nel suo complesso e rendendolo produttivo. Le condizioni naturali costituite dal clima, dalle precipitazioni, dal terreno e così via delimitano lo spazio di manovra e definiscono le specie animali necessarie alla fattoria, le dimensioni del relativo allevamento e l’avvicendamento delle coltivazioni sui campi, al fine di stimolare la fertilità del terreno e produrre così generi alimentari sani e di elevata qualità.

Gli obiettivi dell’agricoltura secondo il metodo Demeter:

  • la conservazione della biodiversità
  • la vivificazione del terreno grazie a preparati bio-dinamici
  • il conseguimento di interazioni sociali armoniche
  • un’alimentazione e un allevamento degli animali conformi alle specie

Il cosmo: impulsi ritmici e vitali

La terra ha i suoi ritmi propri: solamente grazie alla rotazione sul suo stesso asse, nell’arco delle 24 ore si creano movimenti vitali, esistono il giorno e la notte. I cicli atmosferici hanno il maggior impatto sulle piante. Ad esempio, la divisione cellulare avviene con elevata frequenza la notte alle tre, mentre il meccanismo di crescita cellulare è più intenso nelle ore pomeridiane.

Gli spazi vitali dell’agricoltura si estendono quindi dalle profondità delle radici sotto il livello del suolo fino allo spazio, superando così il sole. È la polarità fra cielo e terra che sprigiona la scintilla della vita: i cicli annuali, il sole, la luna e i pianeti rivestono un ruolo fondamentale nel plasmare i ritmi vitali. L’agricoltura bio-dinamica tiene conto delle qualità dei pianeti a seconda delle rispettive posizioni all’interno dello Zodiaco e opera di conseguenza.

Terreni fertili come base preziosa

Lo scopo prioritario di un’azienda bio-dinamica è quello di ravvivare il terreno. Le aziende certificate Demeter non utilizzano prodotti chimici ai fini di stimolare la fertilità del suolo, bensì colture proprie a base di compost. I preparati bio-dinamici stimolano i processi metabolici del terreno, che viene quindi da un lato preparato al raccolto, dall’altro mantenuto costantemente ricco e vitale. Nella prassi la coltivazione mira a favorire la formazione di strati di humus e pone la salute delle piante in primo piano,

rinunciando completamente all’ingegneria genetica sui campi. Grazie alla coltivazione bio-dinamica delle piante nascono specie fertili che gli agricoltori possono riprodurre autonomamente.

Coltivazione delle piante

La crescita delle piante dipende sia dal terreno che dalla luce e dal calore. Laddove questi elementi sono in equilibrio, le piante possono sviluppare appieno il loro potenziale, mentre la cura del terreno, la considerazione dei cicli lunari e i preparati bio-dinamici le rafforzano nel loro complesso.

Una coltivazione ecologica delle piante favorisce vitalità e tollerabilità, contribuendo così a una maggiore biodiversità. Le sementi vengono ricavate dai raccolti propri o da semenzai bio-dinamici. I risultati di questo metodo di coltivazione sono cereali ad alta tollerabilità, verdura ricca di sostanze e conservabile a lungo e frutta ricca di aromi.

Allevamento consono alle specie

Il benessere animale è parte integrante delle direttive Demeter. Ogni singolo essere vivente viene trattato e allevato con rispetto: ciò significa che viene nutrito con mangime biologico di elevata qualità e di produzione propria, ha a disposizione ampi spazi sia all’aperto che nelle stalle nonché abbondante luce diurna. Alle mucche non vengono rimosse le corna e ai galli non viene limato il becco. La filosofia di prevenzione non si affida agli antibiotici, che vengono usati solamente in caso di emergenze mediche.

Per gli apicoltori Demeter, le arnie sono un’entità vivente, un organismo: le api sono pertanto libere di volare e dalle celle viene estratto solamente il miele pronto nella misura in cui il processo naturale degli insetti lo consente, senza interruzioni o turbolenze.

Frutta e verdura biologica: varietà e gusto

Le piante coltivate secondo il processo Demeter presentano qualità derivanti da terreni vitali e fertili, nonché dalla stretta relazione con il sole e il cosmo. La coltivazione di specie adatte è il prerequisito per ottenere frutta e verdura sana e conservabile a lungo, che sprigiona un vero e proprio tripudio di gusto. Grazie al connubio fra produzione e lavorazione rispettose dell’ambiente e al mantenimento di tutte le preziose sostanze nutritive, queste specie presentano un contenuto di antiossidanti particolarmente elevato. Spruzzare conservanti chimici, ricreare succhi da concentrati e il ricorso a processi di liofilizzazione sono severamente vietati.

I terreni in cui prosperano le nostre piante officinali

Per i nostri medicinali utilizziamo sostanze naturali, pari a circa 500 in totale, provenienti dal regno minerale, animale e vegetale. Nel giardino botanico di piante officinali di WALA, situato presso la nostra sede aziendale di Bad Boll, coltiviamo oltre 150 piante officinali secondo il metodo bio-dinamico e le direttive dell’associazione Demeter.

Qui i nostri giardinieri producono le proprie sementi, coltivano le piantine, allevano le api, ravvivano i terreni, raccolgono fiori, foglie e radici. Giorno dopo giorno, un giardino botanico per tutto l’anno. Con queste cure assicuriamo l’elevata qualità di cui abbiamo bisogno per la produzione dei nostri medicinali. Altre tipi di colture crescono a Sonnenhof, la nostra tenuta agricola anch’essa certificata Demeter, oppure provengono da aziende partner a coltivazione biologica e a raccolta selvatica controllata.

Sonnenhof

L’azienda bio-dinamica Sonnenhof è un’affiliata di WALA. Certificata Demeter, l’azienda si contraddistingue per una gestione attenta delle risorse naturali e per un’agricoltura consapevole e sostenibile. L’azienda Sonnenhof opera secondo le linee guida Demeter dal 1988. I brevi processi che conducono dalla raccolta delle piante officinali nei nostri campi alla lavorazione sono il segreto dell’elevata qualità. 

Tutto quello che c’è da sapere sul metodo di coltivazione Demeter

L’azienda Sonnenhof (http://www.sonnenhof-bad-boll.de)
Associazione Demeter Svizzera (https://demeter.ch/)