Tipicamente WALA » Una fondazione imprenditoriale - Medicinali WALA
WALA Arzneimittel

Operare diversamente Per un buon uso delle risorse

WALA è un azienda con un retroterra particolare: è sostenuta da una Fondazione. Ciò significa che i profitti realizzati non sono fine a sé stessi ma costituiscono elementi per una costruzione. Questa filosofia permette WALA di investire nella qualità dei suoi prodotti, nella salvaguardia del patrimonio di medicamenti, nella cura di collaboratrici e collaboratori come nei progetti sostenibili a livello locale ma anche nei partenariati per la coltivazione in tutto il mondo... redistribuendo al personale una parte degli utili.

«Tutto questo prevede sostenibilità perciò assunzione di responsabilità ecologica, economica e sociale.»

Dr. Marcus Roggatz, Fondazione WALA

Sostenibilità economica

La Fondazione ci garantisce l’indipendenza. Possiamo operare svincolati dalle aspettative di terze parti in accordo con i nostri valori e con i nostri ritmi. Non solo: possiamo dare un ulteriore senso ai profitti realizzati. Da noi, conta l’insieme, il legame tra uomo e uomo e anche tra uomo e natura. Il risultato è un orientamento al profitto che si esprima al di là dei registri contabili nella prospettiva del bene comune.

Sostenibilità sociale

Un’azienda dovrebbe essere al servizio delle persone; Rudolf Hauschka lo aveva già capito. Ci chiediamo allora: cosa fare per la crescita di tutti sotto il tetto di WALA? Per noi, la gestione aziendale significa gestione umanistica nel quadro di una cultura aziendale. E anche al di fuori di WALA ci guida il pensiero di rivelare al maggior numero di persone possibile la forza curativa della Natura. Per questa ragione nel nostro assortimento sono presenti alcuni medicamenti la cui disponibilità è, a nostro avviso irrinunciabile, pur in presenza di una richiesta limitata.

Ecologicamente sostenibile

Per quanto è possibile ricaviamo le materie prime per i nostri medicamenti da agricoltura biologica, preferibilmente di standard Demeter. Qualora la provenienza biologica non sia reperibile, sosteniamo nel mondo intero i nostri partner nella conversione delle coltivazioni mantenendo con loro un modello di cooperazioni sostenibile. Altrettanto sostenibili sono le nostre raccolte di erbe selvatiche come anche il progetto arnica nella vicina Foresta Nera.

Così è possibile creare un ponte dalla conservazione di Madre terra al patrimonio dei medicamenti di cui dovremmo poter giovare tutti, fino alla conservazione della forza vitale di tutti le persone che lavorano per noi e con noi.

Contenuti che potrebbero interessarle