WALA Arzneimittel
Guida Applicazioni esterne - Frizioni

Frizioni

Ritmiche e innovative

Contrariamente ai massaggi, che sono forme di terapia indipendenti, la frizione appartiene, nel senso più ampio del termine, alla cura del corpo. Serve per applicare una sostanza in modo tale che il corpo la possa accettare. Attraverso la qualità dei movimenti di applicazione - il loro ritmo, la loro direzione e la loro forma - una frizione può essere molto di più di una cura per il corpo. Ha una particolare qualità del contatto che rafforza l’efficacia della sostanza e raggiunge la persona da trattare a livello fisico, mentale e spirituale.

Così funziona una frizione

Le frizioni sono brevi applicazioni con le quali vengono trattate braccia, gambe, dorso, petto o ventre. È possibile una combinazione di frizione su tutta la superficie del corpo. Scegliere un olio adatto a seconda dell’obiettivo del trattamento e applicarlo con parsimonia. In questo modo potrai dare diversi impulsi sia con la direzione che con la forma dei tuoi movimenti.

Le direzioni

  • Nella direzione del cuore: stimolante Esempio: una frizione al rosmarino alle gambe - ideale per i bambini che hanno difficoltà ad attivarsi al mattino
  • Lontano dalla direzione del cuore: calmante Esempio: una frizione alla lavanda sul dorso di tutti coloro che la sera non riescono a staccare la spina

Le forme

  • Circolare: dà protezione, calore e spazio Esempio: in caso di spossatezza e dolori
  • Lineare: dà orientamento e limitazione Esempio: sforzi eccessivi e stress mentale

Contenuti che potrebbero interessarle